Ragni da paura per Halloween

Raggio di Sole in Valigia - 24 ottobre

Buon sabato amici. 💀
Oggi ancora qualche decorazione per Halloween e quindi dopo i pipistrelli ecco che arrivano i ragni.


Qualche tempo fa, su YouTube, ho visto questo video, molto ben fatto, dove viene spiegato come realizzare dei ragnetti pelosi con pochi materiali e a basso costo. Quindi, mi sono subito messa all'opera.


I materiali necessari sono:
*sfere di polistirolo, in alternativa potete usare delle palline "homemade" fatte con la carta e/o vecchie riviste rivestite con di nastro carta adesivo
*gomitolo di lana nera
*scovolini pelosi, in alternativa del fil di ferro ricoperto di carta crespa nera e lana
*occhietti mobili
*vinavil e colore acrilico nero

Ovviamente, scegliete la dimensione delle sfere e quindi degli altri materiali (zampette e occhietti) a secondo di quanto desiderate grandi i ragni...potete anche fare ragnetti di tante dimensioni diverse.



Il procedimento per realizzarli è molto semplice e come vi dicevo prima, molto ben spiegato nel video. Ma, in ogni modo, vi riporto velocemente i passaggi e le alternative homemade pensate da me. ;) 

Iniziate con il colorare con l'acrilico nero le sfere/le palline di carta e
aspettate che asciugano totalmente, se le infilzate su di uno stecchino riuscirete a lavorare meglio. Nel frattempo, in un piccolo contenitore tagliuzzate la lana. Quando le sfere/le palline di carta saranno asciutte spenellatele con la vinavil e "tuffatele" nel contenitore con la lana, fate in modo che questa aderisca bene. Lasciate asciugare e intanto preparate le zampette. Se avete gli scovolini basta solo tagliarli alla lunghezza che ritenete più adatta, in funzione della grandezza che avete scelto per il corpo. Se invece, volete usare l'alternativa del fil di ferro ricoperto, potete fare anche per le zampine lo stesso precedimento fatto per il corpo. Spennellate di colla, ricoprite con la velina nera, spennellate nuovamente di colla e immergetele nella lana fino a farla aderire per bene al filo. Quando tutto sarà asciutto potete formare i ragnetti. Con l'aiuto di uno stuzzicadenti forate le sfere/le palline di carta dove ritenete più giusto mettere le zampine e dopo aver immerso una piccola porzione dello scovolino/fil di ferro ricoperto nella vinavil infilatela nel buchetto precedentemente fatto. Incollate gli occhietti (l'alternativa homemade puoi realizzarla con dei pezzetti di cartoncino bianco e nero) dove vi sembra più opportuno e i RAGNETTI sono pronti.



Vi auguro una buona giornata, a presto.

Valentina

  • Condividi:

Ancora qualcosa da Leggere

6 Commenti

  1. BRAVA VALE, SONO MOLTO CARINI E SIMPATICI!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  2. Sono troppo simpatici...però attenta! Qualcuno potrebbe spaventarsi se li lasci in giro per casa!! Grazie di aver condiviso con noi del Link Party di Inartesy questi ragnetti! Buon inizio settimana
    Sy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooo hanno un visino dolce! Ihihih
      Grazie a te per l'opportunità! Baci

      Elimina
  3. Ciao! Ho trovato il tuo post dal Linky Party di InArteSy: che belli questi ragni!! Non fanno tanta paura, però: sono simpatici!! :)
    A presto!
    Lulù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lulù, che bello leggerti! Si è vero nn fanno molta paura! ^__^
      A presto! :*

      Elimina